ITAL

NOTÍCIAS

Proroga dei termini al 31.10.2013
ITALUIL 20130712-530/TEC: Proroga dei termini al 31.10.2013 della presentazione dichiarazioni reddituali per prestazioni legate al reddito e situazioni di invalidit` civile.

Ai Coordinatori Regionali ITAL Uil
Agli Uffici di Patronato delle CST Uil e delle UR Uil
Ai Coordinatori Nazionali ITAL Uil Estero
Agli Uffici ITAL Uil all'estero


Con il messaggio n. 11157 del 10 luglio 2013, l’Inps rende noto che sono stati prorogati al 31 ottobre 2013 i termini per la presentazione della dichiarazione reddituale per i titolari di trattamenti pensionistici legati al reddito (modello RED ITALIA e ESTERO e Integrazione RED 2010) e dei modelli di dichiarazione per l’accertamento dei requisiti delle prestazioni collegate all’invalidità civile (ICRIC, ICRIC-Indennità di frequenza, ICLAV e ACCAS-PS ecc.).

Le dichiarazioni di cui sopra, come di consueto, devono essere trasmesse all’Istituto previdenziale tramite il CAF Uil e per i Red esteri attraverso il Patronato ITAL.

Area Assistenza e Tutela Ital

Messaggio INPS n. 11157 del 10 luglio 2013

Oggetto: proroga dei termini per le verifiche reddituali e dei requisiti delle prestazioni collegate al reddito e a situazioni di invalidità civile.

Con messaggio n° 8761 del 29 maggio 2013 è stata data comunicazione dell’invio ai pensionati delle richieste di dichiarazione reddituale per i titolari di trattamenti pensionistici legati al reddito e dei modelli di dichiarazione per l’accertamento dei requisiti delle prestazioni collegate all’invalidità civile.

I plichi inviati ai pensionati, a seconda delle situazioni personali, contengono i seguenti documenti.

• Modello RED italiano o modello RED estero;
• Integrazione RED 2010 – campagna RED 2011;
• Modelli di dichiarazione per i titolari di prestazioni assistenziali (ICRIC, ICRIC-indennità di frequenza, ICLAV e ACCAS-PS);
• Modello per Indennita’ di frequenza - Denominazione della scuola.

Per trasmettere le attestazioni all’Istituto i soggetti interessati possono rivolgersi ad un Centro di Assistenza Fiscale o a un professionista abilitato, oppure utilizzare la procedura on line messa a disposizione del cittadino sul sito internet www.inps.it. I modelli Red esteri, invece, possono essere trasmessi all’Istituto tramite i Patronati o direttamente utilizzando la procedura on line messa a disposizione del cittadino sul sito internet www.inps.it.

Per agevolare gli utenti nell’ assolvimento dei suddetti adempimenti, tenuto anche conto della concomitanza con gli adempimenti fiscali e con il periodo feriale, si ritiene opportuno prorogare i termini indicati nella lettera per il completamento del processo di verifica. Di conseguenza, si comunica che saranno considerate utilmente trasmesse tutte le dichiarazioni che saranno presentate entro il 31 ottobre 2013 ai Caf, ai Patronati ( per i Red esteri) o, tramite Pin, direttamente all’Istituto.

Il Direttore Generale
Nori

Veja todas as notícias

UIL WEB TV
Banner
CAF UIL